Il blog di didattica per la scuola primaria

Creo con Poko: idee di Carnevale

Poko ci propone un’alternativa ai classici costumi: un’idea sostenibile, creativa e divertente

creo con poko carnevale

Il travestimento è uno dei giochi più amati da bambini e bambine e il Carnevale è una delle migliori occasioni dell’anno per farlo. I costumi più gettonati rimangono quelli degli eroi e delle eroine dei cartoni animati, completi di tutti i dettagli e gli accessori del caso…

Ma perché non proporre agli alunni un’idea diversa?

Mi travesto “da te”!

Anche per questa occasione dell’anno, Poko ci invita a trovare soluzioni creative con un occhio di riguardo al tema della sostenibilità.

Come? Ad esempio chiedendo agli alunni di assumere le sembianze di qualcuno che conoscono molto bene. Non di un personaggio con superpoteri, ma di un loro familiare.

L’insegnante potrebbe avviare questa attività: “In chi vorresti travestirti? Ti piacerebbe indossare i panni dello zio preferito, del papà quando cucina, della nonna quando chiacchiera con le amiche? Perché?”.

A casa i bambini saranno coinvolti nell’elaborazione del proprio “costume”, possibilmente scegliendo insieme all’adulto prescelto i vari indumenti e accessori.
Con i più grandi l’attività potrebbe anche costituire un lavoro di produzione scritta per Italiano.

Una festa in maschera speciale

Ciascun bambino presenterà la propria “maschera”, magari illustrandone le abitudini o i comportamenti caratteristici. Per esempio: "Mi chiamo Michele e sono il nonno di Giuliana. Amo molto andare a spasso con il mio cagnolino Birba e dipingere. Per questo ho sempre le camicie sporche di colore…"

Il tutorial in PDF e in video

Abbiamo realizzato per te un’agile scheda in formato PDF che ti spiega passo passo come realizzare l’attività proposta.

E c’è anche il video-tutorial! Segui anche tu e condividi con la classe i video di Creo con Poko: vedrai i tuoi alunni divertirsi e “pensare con le mani”. Buona visione!



Precedente:
Successivo: