Il blog di didattica per la scuola primaria
banner

Coding con Scratch: i messaggi (2° parte)

In questo articolo continuiamo a scoprire come coordinare le azioni di sprite e stage utilizzando in maniera approfondita i messaggi di Scratch.

Coding con Scratch: i messaggi

Nell’articolo precedente https://missioneinsegnante.it/2022/12/03/coding-con-scratch-i-messaggi-1-parte/ abbiamo visto che esistono due blocchi per inviare i messaggi in Scratch (Figura 1).

Scratch blocchi per inviare messaggi
Figura 1

Per comprendere in che cosa si differenziano, vale la pena di ricordare come funzionano i messaggi di Scratch.

Quando uno sprite (oppure lo stage) inviano un messaggio, il blocco quando ricevo (Figura 2) fa eseguire i blocchi che sono agganciati sotto.

Scratch ricevere messaggi
Figura 2

Ma che cosa succede allo script che ha inviato il messaggio?

Osserviamo la Figura 3, suddivisa in due esempi.

Nell’esempio A il primo script lancia il messaggio e, subito dopo, muove lo sprite di 10 passi. Questo avviene mentre il secondo script sta facendo ruotare lo sprite.

Nell’esempio B il primo script lancia il messaggio e aspetta che il secondo script (quello che riceve il messaggio) venga interamente eseguito. Dopo che il secondo script ha fatto ruotare lo sprite, il primo script muove lo sprite di 10 passi,

Scratch script che inviano messaggi
Figura 3

Questo meccanismo può essere molto utile quando si deve aggiornare la posizione di più sprite prima di fare qualcosa (Figura 4).

Scratch invia a tutti messaggio e attendi
Figura 4

L’uso del blocco invia a tutti … e attendi può essere “pericoloso” quando il blocco che riceve il messaggio non termina mai la propria esecuzione. Per esempio quando presenta un ciclo per sempre come nell’esempio di Figura 5.

Scratch programma con messaggi
Figura 5

Balliamo con i messaggi di Scratch

Costruiamo un programma con quattro sprite. Tre pulsanti e ”Anina Dance” (Figura 6).

Scratch stage con pulsanti e ragazza che balla
Figura 6

Ogni sprite a forma di pulsante lancia un messaggio diverso (Figura 7, Figura 8, Figura 9).

Scratch script con messaggi
Figura 7
Scratch script con messaggi
Figura 8
Scratch script con messaggi
Figura 9

Lo sprite “Anina Dance” riceve i tre messaggi e per ognuno esegue un’animazione diversa (Figura 10, con due script da completare a piacere).

Scratch script con messaggi
Figura 10

Puntata precedente: Coding con Scratch: i messaggi (1° parte)

Puntata successiva: Coding con Scratch: i messaggi (2° parte)

Condividi


Precedente:
Successivo: